giovedì 24 marzo 2016

Di ovaie, di uova e di progetti che fanno passi avanti

Stamattina ho fatto un tour ospedaliero non da poco...ed è tutto andato meravigliosamente bene! Davvero una mattina positiva!!
La mia situazione ovarica è ufficialmente attiva: il controllo post-primo mestruo è andato bene e pare che tutto sia ripartito come si deve. La tensione finalmente si allenta... questa questione, come già sapete, era decisamente prioritaria e sentire un responso super positivo mi ha davvero riempita di gioia. Finalmente qualcosa che fila dritto come l'olio senza nessuna complicazione!
Sono quindi andata in ematologia a comunicare questa notizia alle mie dottoresse ed anche lì, ecco un'altra bella notizia che mi aspetta: i vetrini, riesaminati anche dallo staff che mi segue, hanno confermato l'esito negativo della biopsia. Niente malattia. Niente Signor H. Fantastico.
E, come dicono, non c'è due senza tre, quindi ecco qua un'altra splendida notizia: ho finalmente parlato con le persone che mi aiuteranno con il progetto del libro per l'AIL. Quattro ragazze meravigliose, quattro meravigliosi sorrisi. Ci siamo fatte un po' di chiacchiere, hanno dato un'occhiata al blog, ho parlato un po' di come vorrei che fosse e a loro l'idea è piaciuta moltissimo. Le ho viste davvero entusiaste ed ora lavoreremo per portare avanti questo lavoro. Sprizzo di gioia. 
Vi ricordo, che fino al momento in cui non avrò una data di stampa (e, ovviamente, vi farò sapere) aspetto i vostri post. Ne ho raccolti una ventina e leggere il vostro punto di vista mi ha davvero emozionata. Spero di riceverne ancora. Nel caso qualcuno non sapesse di cosa sto parlando, vi lascio il link qui.
Un abbraccio super sorridente e tantissimi auguri di buona Pasqua a tutti voi!

PS: Per festeggiare tutte queste belle notizie mi sono fermata allo stand dell'AIL a comprare due uova di pasqua enormi per me e per il mio amore (sì, lo so, sono grandina ormai, ma a queste cose ci tengo ancora eheh). Ne voglio approfittare per rompervi un pochino le scatole: ci sono un sacco di associazioni che vendono le uova di pasqua a scopo benefico. Magari non avranno il regalo supermegadivertente come altre (che poi, nella maggior parte dei casi, parliamone, non è niente di che), ma regalano a qualcuno qualcosa di molto più importante di un giochino. Quindi, date quei pochi spiccioli a chi volete, ma fatelo a fin di bene ;)

20 commenti:

  1. Wowwww Vale quante fantastiche notizie .. clap clap (manine che applaudono)

    Bellissimo il progetto del libro, divoratrice di libri come sono non vedo l'ora di acquistarlo ;)

    Tanti tanti sinceri auguri per una serena Pasqua a te e famiglia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahah in realtà rileggerai cose che già sai, visto che il blog non ha segreti per te :) ma sono felice se lo prenderai perchè è comunque per una buona causa... e poi c'è anche il tuo scritto che è davvero qualcosa di speciale
      Baci e buona Pasqua!

      Elimina
  2. Salve Valentina, ormai non posso fare a meno di passare ogni tanto a trovarti, perché da te sto imparando molto, soprattutto che la saggezza non è quasi mai questione di età. Inoltre mi capita di pensarti spesso perché sei tanto giovane. Certo, ora per te va tutto bene, ma devo dirti che quando facevo la chemio e stavamo su delle comodissime poltrone in compagnia di altri pazienti, la tv e la possibilità di scambiare, volendo, qualche chiacchiera, di tanto in tanto c'erano ragazzi/e anche più piccoli di te, e ti giuro che niente avrebbe potuto mai straziarmi maggiormente il cuore. I genitori che ogni tanto facevano capolino indossando i loro migliori sorrisi d'occasione, la tenerezza delle infermiere e dei medici, la sollecitudine "materna" di noi altri pazienti più maturi, che dicevamo a noi stessi cazzo ma questo non è giusto... Perciò oggi gioisco con te dei tuoi successi di ovaie, uova e progetti. Quei ragazzi non li ho più visti dopo la fine delle terapie, e vorrei che oggi fossero tutti felici e in via di realizzazione come te. Infine volevo dirti una mia riflessione. Premesso che esserci ammalate non è stata sta gran cosa, però come contrappunto ai momenti bui di sofferenza,di paura e di disperazione ci sono delle gioie molto meno effimere di quelle della gente cosiddetta normale, dai colori molto più vividi, e non è per niente poco. Forse è proprio dal dolore che nasce la capacità di apprezzare al massimo e senza aria di sufficienza le cose belle della vita, che non dovrebbero mai essere date per scontate da nessuno. Infine un'ultima cosa. Anch'io avevo bisogno di contatto umano ed ho cercato conforto aprendo un blog, dove non si parla di nessun signor h/nh bensì di altre cose. Ebbene anch'io ho trovato nel web molto calore, e questo per il momento sostituisce degnamente tutte le amicizie fasulle a cui al momento ho posto fine. Abbracci forti e buona Pasqua

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio molto per queste parole. Condivido in toto quello che mi hai scritto. Probabilmente in questi blog ci troviamo come "a casa", proprio perchè sentiamo la vicinanza di tutte quelle persone che, pur avendo la loro vita e i loro problemi quotidiani, si prendono anche solo un momento per passare a leggerci. Sono cose che non hanno prezzo.
      Un abbraccio e buona Pasqua a te e famiglia! :)
      PS: Questa riflessione la inserisco sicuramente nel libro. Grazie

      Elimina
  3. Quanta positività in questo post, e quante belle notizie.. evviva evviva :D una buona giornata a te!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh sì... complice anche la primavera ahah!
      Vedrai che spunterà il sole anche per te ;)
      Un abbraccio

      Elimina
    2. Grazie per l'augurio :) un abbraccione!!

      Elimina
  4. Vale quanto contenta sono per te....esprimi tutta la felicità di questo mondo, e a me fa stare bene, visto che oggi mio marito ha incominciato la prima seduta di chemio, e ho visto quante persone stanno soffrendo.
    Ti faccio tanti auguri di una serena Pasqua.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma che bello...se solo riesco a darti qualche momento di serenità... Grazie mille.
      Un abbraccio forte e forza! ;)

      Elimina
  5. Yahooo!!

    Si festeggia con una scorpacciata di cioccolato, allora. ;)
    Buona Pasqua!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh sì!!! Cioccolato time!!
      Buona Pasqua, cara!

      Elimina
  6. Felicissima per te! Contenta di sentirti positiva! La tua positività contagia anche me! Un abbraccio! Buona Pasqua

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fantastico! Positività a go go!!
      Buona Pasqua a te :)

      Elimina
  7. Un mega abbraccio >_<
    e continua così ... sempre stando sul positivo *_^
    ti Auguro una Pasqua da trascorrere in serenità
    bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille. Ricambio con affetto gli auguri :)
      Un abbraccio

      Elimina
  8. Direi che le sorprese pasquali sono state tutte ottime! Grande!Io continuo a seguirti e nel fare il tifo per tutti i tuoi progetti sento di farlo anche un po' a me, secondo ciclo di seconda chemio e per ora va tutto bene! Viva le uova umane e di cioccolato! Buona Pasqua

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fantastiche, direi!
      Adesso sono io a fare tifo per te! Spero continui ad andare tutto benisssssimo! Ti abbraccio

      Elimina
  9. che notizia splendastica! son troppo contenta che finalmente tutto giri!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siiiii! Mai andato tutto così liscio in una sola giornata! Splendastico davvero... (adorooo! Facciamo un fischio all'accademia della crusca???)
      Baci

      Elimina
    2. ohhhh! e menomale!
      ahaha! non l'ho inventato io ma le fatine che vede in tv la mia piccolina! dicono anche fantacolare!
      bacini

      Elimina