martedì 21 luglio 2015

Flashback - Smile

La mia dottoressa sta tastando l'avambraccio che mi fa male. Preme su una delle vene ed individua un punto più rigido rispetto agli altri. Si rivolge alla tirocinante: "Vieni a sentire qua. Questa specie di cordone rigido è da indagare con una eco-doppler perché potrebbe essere un trombo venoso".
Ed ecco che anche la tirocinante comincia a toccare le mie vene doloranti. La osservo. Lei mi guarda: "Non ti fa male? Come mai sorridi?"
La mia dottoressa mi guarda, poi le dice: "Facci l'abitudine. Valentina sorride sempre!". E allora la guardo e le sorrido. Ancora di più. Perché non è vero che sorrido sempre, ma questo complimento mi riempie il cuore di gioia.

7 commenti:

  1. GRANDEEEEEE VALEEEEE !!!!!
    Sorridi perché quando sorridi sei bellissima :-)

    RispondiElimina
  2. Brava.. non smettere di sorridere mai :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Puoi fare di meglio ma direi che va già bene :D

      Elimina
  3. sorridere, quando ci si riesce, è un toccasana per chi sorride e per chi vede il sorriso

    RispondiElimina