lunedì 16 marzo 2015

Il Signor H

Non sono mai stata brava a scrivere e anche questa volta, come sempre, mi ritrovo davanti questa pagina bianca e non so come iniziare, quindi mi presento. Mi chiamo Valentina. Ho 25 anni, 320 giorni, 1 ora, 52 minuti e qualche secondo. Abito a Bologna. Sono una ragazza normalissima con una famiglia meravigliosa, tanti amici, un cane, un gatto ed un fidanzato che amo follemente da quasi 8 anni. Insomma, una ragazza fortunata.Da un po’ di tempo, non so di preciso da quanto, sono obbligata a convivere con il Signor H. Devo scriverlo con la maiuscola, perché purtroppo è entrato prepotentemente nella mia vita cercando in ogni modo di sconvolgere un po’ di quella felicità e tranquillità che stavo inseguendo. Le persone intorno a me sono già tutte abbastanza arrabbiate con il Signor H e non vedono l’ora che mi lasci in pace…Il Signor H lo conoscono un po’ tutti, di persona o per sentito dire, ma nessuno lo chiama così. Il nome antipatico con cui medici lo definiscono è “linfoma di Hodgkin”, insomma…un tumore che attacca il sistema linfatico. Me lo hanno diagnosticato quattro giorni fa dopo tante analisi e tanti accertamenti. Diciamo che non è una grande sorpresa, perché tutti un po’ ci aspettavamo questo risultato, ma saperlo con certezza e sentirselo dire è diverso. Da una parte sono contenta, perché, al contrario di altre tipologie di linfoma, è curabile nell’80% dei casi, dall’altra è pur sempre un tumore e di certo piacere non fa…Durante questo periodo di attesa e paura ho letto un sacco di testimonianze di persone che in passato hanno vissuto i miei stessi stati d’animo. Anche grazie a loro mi sono resa conto che non vale la pena farsi vedere tristi e che tutto va affrontato con un sorriso. Per questo ho deciso di pubblicare anche la mia storia. Chissà che un giorno non possa essere di conforto a qualcuno che la leggerà! Da oggi io entro quindi ufficialmente (e pubblicamente) in lotta con il Signor H… perché, come dice la mia mamma, “una battagliuzza ci ha buttato un po’ a terra… ma la guerra la vinceremo noi!”

1 commento:

  1. GRRRRRRR io ho scritto ma poi lu mi ha chiesto la mail e i non capisco se ha publicato o se ha perso tutto Grrrrrrr Bohohohoh
    Me lo farai poi sapere te
    Kiss
    Patty

    RispondiElimina