lunedì 22 febbraio 2016

Lasciatemi mangiare... con la forchetta in mano... lasciatemi gustare una lasagna piano piano!

Durante tutto il periodo della malattia ero assillata da persone che mi dicevano che ero troppo magra e che mangiavo troppo poco. Sì, dico assillata, perché io mangiavo eccome, anzi, la prima cosa che il blog di Romina mi ha insegnato è che è sempre meglio mangiare ed avere qualcosa da vomitare, piuttosto che il contrario. Poi, se proprio vogliamo essere precisi, da un punto di vista esterno mi si poteva vedere più magra perché la chemioterapia aveva reso nulla la mia massa muscolare, ma la realtà è che io mi sentivo comunque un pallone per via della ciccia e del gonfiore da cortisone. Quattro chili e duecentocinquanta grammi ho preso, altro che dimagrita e dimagrita.
Adesso l'antifona è cambiata e inversa. Ok. Sono ingrassata da far schifo. Il problema è che mi viene fatto presente ogni minuto. Ma... udite udite, anche io mi vedo allo specchio: i muscoli sono tornati e la ciccia è stata sparata tutta fuori esattamente come prima. La differenza è solamente una: prima facevo più attenzione a mangiare poco per mantenere un minimo di forma e adesso me ne sto un po' fregando. Perché? Il motivo è molto ma molto semplice: provate a mandare giù plastica insapore per otto-nove mesi, poi mi dite se, quando finalmente ricominciate a sentire i sapori e il piacere di mangiare, avete voglia di mettervi a dieta. Secondo me anche voi un bel "fatti gli affaracci tuoi che campi cent'anni" non lo neghereste a nessuno!!! 
...che poi...non dico che continuerò ad essere un tritarifiuti per tutta la vita! Semplicemente, per adesso, lasciatemi mangiare! 

4 commenti:

  1. Sono ingrassata anche io,sette chili e non ero magra, vuoi il cortisone, vuoi quache stravizio consolatorio visto che io il gusto l' ho avuto intatto, vuoi la mancanza di movimento...ma insomma abbiamo avuto un tumore, non dico lasciarsi andare, ma per le diete ci sarà tempo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi trovi perfettisssimamente d'accordo... ;)

      Elimina
  2. Splendida la tua analisi...io faccio ormonoterapia e per non ingrassare troppo faccio sport, ma cavolo quanto sono pigra. Incontro gente che a seconda del LORO umore o mi dice che sto bene o che sono troppo magra o che ho preso peso (va' a capì) io...seguo te e me ne frego...se la cura lo consente igurgito quel che voglio...troppa nausea? pazienza, mi rifarò domani ahahah IN BOCCA AL LUPO

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Iolanda,
      Io ho esagerato con i peccati di gola per circa 4 mesi dopo la fine delle terapie. È una questione mentale, rifiutavo l'idea di dover rinunciare ai cibi che mi piacevano e dei quali per troppo tempo non ho percepito i sapori. Un giorno poi, da sola, mi sono detta che era ora di cambiare registro ed ho iniziato un programma abbastanza tosto di workout. A distanza di 5 mesi ho perso 9 kg e sono più felice e più in forma che mai. Per ogni cosa c'è un momento giusto, se ora ti senti di affrontare le tue terapie in questo modo fai bene a farlo.
      Un abbraccio

      Elimina