martedì 28 aprile 2015

Grazie Ligabue...

“Ho un po' di traffico nell'anima…
Ma ci dovrà essere un motivo, no? Forse la vita la capisce chi è più pratico.

Hai un momento Dio?
No, perché sono qua.  Insomma… ci sarei anch'io!
Hai un momento Dio?
O te o chi per te, avete un attimo per me?

Li pago tutti io i miei debiti e se rompo pago per tre.
Quanto mi costa una risposta da te, dì su, quant'è?
Ma tu sei lì per non rispondere e indossi un gran bel gilet,
non bevi niente e io non ti sento… com'è? Perché?
Perché ho qualche cosa in cui credere anche se non riesco mica a ricordare bene che cos'è.

Hai un momento Dio?
No, perché sono qua. Se vieni sotto offro io.
Hai un momento Dio?
Lo so che fila c'è, ma tu hai un attimo per me?

Nel mio stomaco son sempre solo. Ciò che sento non lo sapranno mai....”

…oggi va così! PUNTO…

4 commenti:

  1. "Si fa presto a cantare che il tempo sistema le cose ..
    .. si fa un po' meno presto a convincersi che sia così" LIGA

    ed allora sai che si fa .. SI TIENE BOTTA sempre il LIGA

    Baciiii

    RispondiElimina
  2. Alessandra... mi hai tolto le parole di bocca :)
    Si tiene botta...

    RispondiElimina
  3. Paola Carvelli28 luglio 2015 11:15

    Quando la tua sveglia suona e tu ti chiederai che ora è..che la vita è più più forte del tue dirle grazie no...quando sembra tutto fermo la tua ruota girerà..sopra il giorno di dolore che uno ha ;)
    GRAZIE LIGA...SEMPRE!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Amo "il giorno di dolore che uno ha"... era proprio l'alternativa perfetta per i sentimenti che provavo quel giorno...
      Prima o poi scriverò anche quel testo... sicuramente!!

      Elimina